LUIGI MICHELUZZI– L’arte della semplicità e del sesto grado.

Lunedì 12 dicembre ore 17.00 presso lo Spazio Alpino, Casa della SAT – via Giannantonio Manci, 57 Trento.

Il libro racconta la vita alpinistica di Luigi Micheluzzi di Canazei (1900-1976), Guida alpina delle Dolomiti, primo italiano ad aprire una via di “sesto grado” nell’epoca in cui l’alpinismo era soprattutto avventura, e primo Maestro di sci della Val di Fassa.

Autore del libro è il pronipote Luca Micheluzzi di 35 anni, appassionato alpinista di Canazei, membro del gruppo al­pinistico “Ciamorces de Fasha” e Tecnico di soccorso alpino (TeSA) della stazio­ne Alta Val di Fassa, che ha inteso rievo­care le imprese alpinistiche del bisnonno Luigi Micheluzzi attraverso la ripetizione delle sue prime ascensioni e la raccolta di tutte le testi­monianze, documenti e fotografie disponibili.

Prefazioni di Heinz Mariacher e di Stefano Dell’Antonio.

Contributo nella retrocopertina di Reinhold Messner.

Al termine della presentazione si terrà un brindisi.

Scarica la locandina