SEDE SOCIALE

via Roma 72 - 38010 San Michele all'Adige - Tn - indirizzo mail: san.michele@sat.tn.it


LA SEDE E' APERTA IL GIOVEDÌ DALLE 20.30 alle 22 

PROGRAMMA GITE ED ATTIVITA' 2019

se vuoi scaricare il programma gite ed attività 2019 clicca qui sotto!

TESSERAMENTO

Cari soci,

Vi ricordiamo che il 31 marzo scade il bollino 2018.

Per i rinnovi e per altre informazioni vi aspettiamo in sede ogni giovedì dalle ore 20.30 alle 22.

 

Con l'acquisto del bollino  siete assicurati per il soccorso alpino e per gli infortuni in attività sezionale che verranno attivate dal settimo giorno successivo all'arrivo in Sede Centrale S.A.T. della segnalazione del versamento della vostra quota sociale da parte della  sezione di appartenenza.

L'assicurazione per gli infortuni copre gli stessi durante un'attività organizzata da una Sezione Cai/Sat e quindi NON si attiva in attività personale.
 

Vi informiamo che l’attivazione dell’Assicurazione compresa nella quota di associazione al CAI/SAT

NON E’ IMMEDIATA

all’acquisto del Bollino

se questo è stato effettuato dopo il 31 MARZO!

 

Si fa presente che è disponibile l'opzione di Assicurazione Integrativa per l'aumento dei massimali rispetto all'assicurazione base, al costo di 3,40 Euro

 

Ricordiamo che  il sodalizio offre al suo iscritto un'ampia serie di opportunita':

  • Biblioteca della Montagna SAT: mette a disposizione, per la consultazione, oltre 40.000 volumi, riviste specializzate,guide, cartine, VHS, CD ecc.

  • Archivio storico SAT: possibilita' di documentarsi sulla storia della SAT dal 1872 ad oggi.

  • Museo della SAT: esposizione permanente di documenti, foto ed altro materiale.

  • Montagna SAT informA: punto informativo per escursioni, trekking, strutture alpinistiche,iniziative culturali e scientifiche, corsi ecc.

  • Partecipazione a tutte le attivita' organizzate dalle Sezioni (escursioni, serate culturali, prevenzione ecc.).

  • Copertura assicurativa per interventi di Soccorso alpino ed elisoccorso (in Italia e in Europa) in seguito ad incidenti in montagna sia durante l'attivita' individuale che di gruppo. Anche in Trentino l'intervento dell'elisoccorso prevede il pagamento di un ticket.

  • Copertura assicurativa contro gli infortuni (rimborso spese mediche), durante le escursioni organizzate dalle Sezioni.

  • Sconto del 50% per i pernottamenti nei Rifugi SAT, CAI e dei Club Alpini Esteri.

  • Abbonamento gratuito alla stampa sociale del CAI: Lo Scarpone (mensile), Rivista (bimestrale).

  • Abbonamento gratuito alla stampa sociale della SAT: Bollettino SAT (trimestrale) piu' numeri speciali.

  • Sconto sulle pubblicazioni edite dal CAI e CAI-Touring.

  • Possibilita' di iscrizione a corsi di alpinismo, arrampicata libera, scialpinismo e speleologia organizzati dalle Scuole SAT.

  • Riduzione prezzo biglietti ingresso:  MART e Trento Filmfestival.

 

CONSIGLIO DIRETTIVO Triennio 2018 - 2020

Presidente:             Guido Nenzi

Vicepresidente:       Paolo Malpaga

Segretario:             Valerio Mazzoni

Tesoriere:               Loredana Speranza

Consiglieri:              Roberto Chin
                                Luisa Dallapiccola
                                Ivana Filippi
                                Daniele Luchetta 
                                Edoardo Michelon
                                Martino Stenico
                                Martino Toscana 

Revisori dei conti:   Francesca Tarter
                                Walter Bragagna
                                
                 

LA NOSTRA STORIA

Il 20 febbraio 1932, l'allora Presidente centrale Giovanni Calderai, scrive una lettera al dottor Osvaldo Orsi nella quale gli esprime il suo vivo desiderio affinché venga costituita una sottosezione a San Michele e che sia lo stesso Orsi ad assumerne la direzione, non vedendo "persona più degna e capace per quell'incarico".
Segue la richiesta al segretario federale fascista da parte del Presidente Centrale Calderai, per ottenere il nulla osta alla nomina del dottor Osvaldo Orsi a reggente della costituenda sottosezione di San Michele.
Con una lettera, datata 6 maggio 1932, Giovanni Calderai comunica ad Osvaldo Orsi, la nomina a reggente della sottosezione di San Michele, con la ratifica del CAI e l'approvazione del partito fascista.
Sulla stessa si legge che il numero dei soci necessari per costituire una sottosezione sono 10 e, qualora arrivino a 25, il reggente della stessa entra a far parte di diritto del Consiglio Direttivo della sezione. I primi soci furono 12.
Nel corso degli anni si trovano parecchie lettere dei Presidenti Centrali, nelle quali si esprimono, ringraziamenti ed apprezzamenti per quanto fatto dal dottor Orsi, "per la costante partecipazione alla vita sociale  contribuendo così al lavoro di propaganda dell'alpinismo trentino", per i doni fatti alla biblioteca della Sat di bellissimi volumi e quadri, raccolte di fotografie, nonché per offerte elargite al fondo guide della Sat.
Nel 1948 i soci volonterosi della sezione, ottengono un riconoscimento per la segnatura dei sentieri dell'intero Gruppo di Sella e negli anni successivi anche per i sentieri del Gruppo di Brenta, Pale di San Martino e Marmolada. Questo gruppo di satini, si era dato goliardicamente il nome di Penel Company.
Nel settembre del 1953 si inaugura, congiuntamente alla Sat Centrale, una targa sul sentiero della Sega Alta nel Gruppo di Brenta, alla memoria del dottor Osvaldo Orsi.
Nel corso degli anni si sono succeduti, anche più volte, alla presidenza della sezione:
Diego Bonelli, Giovanni Seppi, Luigi Sartori, Bruno Toscana , Marco Dompieri, Fabio Toscana, Agostino Tonon, Sergio Bragagna, Guido Nenzi.

Meteo
Previsione attuale
Le nostre attività
Le sezioni

Seleziona la sezione

Vai alla Sezione
I nostri rifugi

Seleziona il rifugio/bivacco

Vai al rifugio
I nostri sentieri
Spazio Alpino
Biblioteca