Pubblicata on line la ricerca dei ragazzi di "Apprendisti Ciceroni" del FAI

Un altro bel progetto di alternanza scuola lavoro al quale la SAT ha partecipato con lo studio di Palazzo Saracini-Cresseri

La notizia arriva direttamente dalla Delegazione del FAI di Trento ed inutile dire in queste giornate in cui le nostre vite sembrano sospese, questo genere di informazioni  che coinvolge gli studenti, anch'essi costretti a rinunciare alla frequentazione scolastica, contribuisce ad allargare lo sguardo, verso l'orizzonte con un po' piu di leggerezza e di  fiducia.

Pubblichiamo dunque volentieri e con soddisfazione  la comunicazione che ci è stata recapitata dal FAI ed invitiamo i soci a visitare il sito all'interno del quale  è stata pubblicata la ricerca.

"La settimana scorsa si e' concluso un lungo lavoro di ricerca condotto dagli Apprendisti Ciceroni della classe IV A del Liceo linguistico "Sophie Scholl" di Trento, coordinati dalla nostra Delegata per la Scuola, Maria Luisa Brioli.
In occasione delle "Mattinate FAI d'Inverno" 2019 quattordici studenti del Liceo Scholl hanno presentato ad un folto pubblico (alunni di scuole primarie e secondarie e anche alla cittadinanza) un bene speciale del nostro patrimonio monumentale: il Palazzo Saracini - Cresseri - Pedrotti di via Giannantonio Manci a Trento, sede della SAT, dopo aver completato un percorso di studio e di elaborazione in aula e sul posto.
L'esito della loro ricerca, un corposo testo web che illustra con precisione la storia del Palazzo e delle famiglie che lo hanno abitato, corredato di belle fotografie, e' stato pubblicato sul prestigioso portale www.cultura.trentino.it gestito dal Servizio Cultura della Provincia di Trento, sito che gia' ospita numerose schede storiche a cura degli Apprendisti Ciceroni del FAI, relative alle Case affrescate di Trento.
Il link per leggere il contributo e' il seguente: https://www.cultura.trentino.it/Approfondimenti/Palazzo-Saracini-Cresseri-Pedrotti.
Ho pensato che l'ottimo lavoro ed il lusinghiero risultato ottenuto dai nostri Apprendisti Ciceroni, di cui il FAI di Trento e' particolarmente fiero, meritassero di essere segnalati fra le tante notizie di carattere medico-sanitario che ci arrivano dai media e che occupano giustamente la nostra attenzione.
Spero di incontrarvi prestissimo. Coraggio a tutti, da parte mia e della Delegazione FAI di Trento un forte abbraccio! #andratuttobene
Leonardo Debiasi
Capo Delegazione FAI Trento  

Meteo
Previsione attuale
Le nostre attività
Le sezioni

Seleziona la sezione

Vai alla Sezione
I nostri rifugi

Seleziona il rifugio/bivacco

Vai al rifugio
I nostri sentieri
Spazio Alpino
Biblioteca