Daniela Salvaterra, "Casa Madre Teresa di Calcutta" e il Coro della SAT

Giovedì 20 giugno, alle 20.30 allo Spazio Alpino SAT in via Manci, 57 a Trento

Giovedì 20 giugno alle 20.30 lo Spazio Alpino SAT di via Manci 57 a Trento ospiterà l’incontro con Daniela Salvaterra, responsabile e conduttrice della struttura Casa Madre Teresa di Calcutta nel villaggio peruviano di Encada.

La struttura è al centro del progetto di solidarietà del XXI Circuito di Corsa in Montagna SAT con una raccolta fondi, tramite l’iscrizione all’edizione 2019 della gara, per creare all’interno della casa che ospita disabili provenienti da tutto il Perù (principalmente bambini e orfani), alcune nuove attrezzature come la lavanderia.

A rendere particolarmente interessante il racconto di Daniela un filmato con le testimonianze dei ragazzi e una serie di diapositive con le quali verrà illustrata la gestione del centro.

L’intermezzo tra i vari interventi vedrà partecipazione generosa e straordinaria del CORO DELLA SAT, con qualche brano del loro repertorio.

Mattia Giovannini della sezione SAT di Piné è uno dei responsabili dell’organizzazione del circuito. Suo il compito di narrare la genesi ed un lungo, generoso percorso arrivato ormai alla ventunesima edizione.

Competizioni sulle montagne del Trentino dunque sempre molto partecipate, sia per la bontà dell’organizzazione ormai collaudatissima, che per la forte valenza in ambito solidarietà. Il costo dell’iscrizione ad una gara è di 18 euro, dei quali 6 euro vengono devoluti in progetti di solidarietà internazionale. In ventun anni di gare le sezioni hanno raccolto ben 125.705 euro, che sono andati in aiuto a progetti realizzati in : Tibet, Perù, Nepal, Ecuador, Papua Nuova Guinea, Brasile, Bolivia, Uganda, Pakistan, India.

Meteo
Previsione attuale
Le nostre attività
Le sezioni

Seleziona la sezione

Vai alla Sezione
I nostri rifugi

Seleziona il rifugio/bivacco

Vai al rifugio
I nostri sentieri
Spazio Alpino
Biblioteca