Uscita a Bocca di Caset con la Commissione TAM che ci parla della migrazione degli uccelli

L'escursione si terrà domenica 20 ottobre 2019

La SAT di Aldeno propone a tutti i suoi soci un' iniziativa  dedicata alla scoperta di uno dei fenomeni più affascinanti del mondo naturale: la migrazione. Questa giornata è un  contributo alla conoscenza dell’ecologia di questo fenomeno e delle specie che attraversano le Alpi nel lungo viaggio autunnale verso sud. Percorrendo il territorio di Tremalzo, interessato da una delle più importanti rotte migratorie delle Alpi, cercheremo di fornire una visione ampia del fenomeno migrazione: si affronteranno temi come la morfologia del territorio e la sua relazione con la importanza delle Zone di Protezione Speciale, dalla direttiva Uccelli alle azioni per la salvaguardia e conservazione dell’avifauna. Presso la stazione di inanellamento scientifico di Casét conosceremo da vicino, insieme ai ricercatori del MUSE, le singole specie migratrici, impareremo a riconoscerle e a capire la loro diversa ecologia.

L'uscita è un’iniziativa che la commissione TAM propone alle sezioni Sat come contributo alla conoscenza della biodiversità del nostro territorio.

Partenza da Aldeno verso la valle di Ledro, passo d'Ampola, bivio per Tremalzo

Al Parcheggio del Centro Visite Monsignor Ferrari di Tremalzo viene presentato il programma della giornata e si parte per l'escursione verso la Bocca di Caset e la stazione di inanellamento dove ci verranno illustrate le tecniche di monitoraggio dell’avifauna in transito, l’inanellamento scientifico, l’osservazione, l’attività di ricerca della Sezione di Zoologia dei Vertebrati del MUSE e i risultati e conoscenze acquisite dal Progetto ALPI.

Pranzo al sacco e pomeriggio rientro al parcheggio al Centro Visite Monsignor Ferrari di Tremalzo con breve visita al museo.

I tempi dell'escursione sono di un paio d'ore con minimo dislivello e l'escursione è particolarmente indicata per I bambini/ragazzi, accompagnati.

Attrezzatura: non è richiesta nessuna attrezzatura ma solo un adeguato abbigliamento e se possibile portare un cannocchiale.

 
Ritrovo: alle ore 7.45 alla fermata dei Bus di via Filzi ad Aldeno

Partenza: alle ore 8.00 – mezzi propri

Iscrizioni entro giovedì 17 ottobre tramite whatsapp o telefonando a Cinzia al n.333 632 4664

Per informazioni contattare Varna al n. 348 2847774

 

 

VI ASPETTIAMO NUMEROSI !!!!

Commissione Tutela Ambiente Montano

Il primo articolo dello Statuto della SAT pone tra gli scopi sociali, oltre alla conoscenza e allo studio delle montagne, la "tutela del loro ambiente naturale" e i soci fondatori per primi si sono preoccupati della sorte dei boschi, della fauna e delle acque delle montagne del Trentino.
La SAT perciò si è dotata di un osservatorio permanente, la "Commissione per la Tutela dell’Ambiente Montano", con il compito di:

  • fornire un supporto tecnico ai suoi organi centrali e periferici;
  • studiare l'ambiente montano e diffondere l'attenzione per la natura e la difesa del territorio;
  • vigilare e raccogliere le segnalazioni sulle iniziative che minacciano l’integrità dell’ambiente montano;
  • verificare l’operato delle amministrazioni fornendo suggerimenti costruttivi di appoggio all’azione istituzionale;
  • suggerire al Consiglio Centrale della SAT le iniziative adeguate a contrastare ogni manomissione dell’ambiente montano;
  • curare i rapporti con le analoghe Commissioni del Club Alpino Italiano e con le associazioni che si prefiggono la tutela dell’ambiente naturale.
Meteo
Previsione attuale
Le nostre attività
Le sezioni

Seleziona la sezione

Vai alla Sezione
I nostri rifugi

Seleziona il rifugio/bivacco

Vai al rifugio
I nostri sentieri
Spazio Alpino
Biblioteca