Header
Home | News
3° Laboratorio Alpino - Percorsi di innovazione, con i giovani, sul territorio

COME MUOVERE LE MONTAGNE

Il tema dei confini: barriera identitaria o opportunità di crescita culturale?


Un progetto della Commissione Cultura e Biblioteca - SAT

Realizzato in collaborazione con:

C.F.P. ENAIP Primiero - Transacqua, Comune di Canal San Bovo, Comune di Imer, Comune di Lamon, Comune di Sovramonte, Parco Naturale Paneveggio Pale di S. Martino, Sezione SAT Primiero, STEP Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, con il patrocinio del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi


La proposta
Ripercorrere, con l’aiuto di Matteo Melchiorre, autore di uno straordinario libro sulla via di Schenèr, le storie che si sono susseguite nei luoghi attraversati da generazioni di montanari, per vivere le emozioni del racconto, degli spazi, della difficoltà di superare un confine ora invisibile ma che divideva il Primiero dal Feltrino, il Trentino dal Veneto, l’Impero dalla Repubblica Serenissima.

L’obiettivo

Produrre progetti (editoriali, grafici, teatrali, scenografici, turistici) realizzati con formule di espressione diverse, per riscoprire (valorizzare, ripristinare, raccontare) un percorso a cavallo di un confine.

La sfida

Sai raccontare, fotografare, recitare, riprendere? Vuoi provare a farlo?
Lavoreremo in gruppi per imparare a comunicare quanto appreso e proporre nuove idee, nuove visuali, per esperienze che travalichino i confini tra i territori e le comunità.
Al nostro fianco gli esperti del territorio e i tutors nei vari campi della comunicazione, del teatro, della fotografia e dell’illustrazione.

Programma dei lavori
Sabato 7 ottobre 2017
Ore 8.45  Ritrovo a Sovramonte (BL) – loc. Col de Mich 237, presso ristorante e punto informativo del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi “Antica Torre”:
  • Apertura lavori: Anna Facchini (Presidente Commissione Cultura e Biblioteca SAT)
  • La via di Schenèr: luogo di storie, di memorie, di emozioni: Bruno Zanon (Università degli Studi Trento; Presidente Comitato Scientifico STEP).
  • Autopresentazione partecipanti.
  • Autopresentazione esperti e tutors: Maura Pettorruso (attrice); Luca Brunet (Liceo Scientifico Primiero); Federica Cecco (direttrice editoriale); Nicola Chiavarelli (architetto).
  • Sentieri, esperienze in corso: Antonio Andrich (Direttore Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi); Vittorio Ducoli (Direttore Parco Naturale Paneveggio Pale di S. Martino).
  • Il territorio contemporaneo di Primiero e del Feltrino: le testimonianze degli assessori alla Cultura e Politiche sociali dei Comuni: Anna Antoniol (Sovramonte, BL); Sandra Iagher (Imer, TN); Eric Girardini (Lamon, BL); Mariapiera Fruet (Canal San Bovo, TN). 
  • Un percorso nel territorio tra storia e contemporaneità: Matteo Melchiorre (ricercatore).
Ore 12.30  Pausa pranzo.

Ore 14.30  Lungo la via di Schenèr fino a Pontet - Sai vedere davvero? E sai scrivere? Disegnare? Recitare? Suonare? Fotografare? Avresti voglia di provarci?
Tutti insieme in cammino per aprire gli sguardi: matita e carta per disegnare e scrivere; l’obiettivo della macchina fotografica per cogliere l’attimo, per fissare il paesaggio, un movimento o un colore; il registratore per cogliere i rumori, i suoni, le voci; il libro sottomano per ritrovare le descrizioni di chi è passato prima di noi; gli spazi per creare suoni e movimenti; la voce per raccontare e per cantare.

Ore 17.30  Imer - Vecchia Scuola Elementare - Formazione gruppi: foto/video, teatro, scrittura.
Facilitatori: Federica Cecco e Maura Pettorruso.
  •   Perché si deve scrivere una storia?
  •   Come si raccontano i fatti, i luoghi, le emozioni, i sogni?
  •   Come si può rendere contemporanea una storia del passato?
  •   Come superare i confini di spazio e di tempo?
  •   Si possono contaminare diversi strumenti di comunicazione?
Ore 19.00  Apericena.

Domenica 8 ottobre 2017
Ore 8.30  Workshop: costruire il racconto, il diario, il quadro, il video. La drammatizzazione del vissuto lungo la via di Schenèr. (Ritrovo partecipanti all’Istituto Professionale ENAIP a Transacqua Via Forno 12).

Ore 12.30  Pausa pranzo.

Ore 14.30  Il punto dei lavori: tempi e modalità per proseguire.

Ore 15.30  Considerazioni finali e fissazione data per presentazione progetti presso lo Spazio Alpino SAT a Trento.

Ore 17.00  Chiusura lavori.


Numero partecipanti: 25. In caso di numero elevato di iscrizioni si procederà a una selezione in base al profilo, dando la precedenza ai soci SAT e ai più giovani.

Requisiti di accesso: l’iniziativa è diretta principalmente a giovani con formazione di scuola superiore o universitaria nei settori dell’ambiente, della storia e cultura locale. Si consiglia di portare con sé pc portatile o tablet, utili per l’attività didattica e laboratoriale.

Letture consigliate: Matteo Melchiorre, La via di Schenèr, Venezia, Marsilio Editori, 2016 - Riccardo Bozano, Passaggio nei boschi, Milano, Polini Editore, 2016.

Quota di iscrizione: € 20,00 per i soci SAT; € 30,00 per i non soci; da versare unicamente con bonifico bancario. La quota comprende l’attività didattica mentre esclude i costi di trasporto, vitto e alloggio. Per chi sceglierà di consumare i pasti e pernottare in valle la sera del 7 ottobre verrà attivata una prenotazione con esercizi del luogo a prezzi convenzionati.

Per iscriversi: clicca qui per compilare il modulo di iscrizione.

Informazioni: Biblioteca della Montagna-SAT: tel. 0461.980211, e-mail: riccardo.decarli@biblio.infotn.it


download Clicca qui per scaricare la LOCANDINA (Alta qualità)   1481,30 KByte | pdf
download Clicca qui per scaricare la LOCANDINA   316,49 KByte | pdf