Attenzione: crollo sulla Vedretta degli Sfulmini!

Primo tratto del tracciato Sat O305C - Via ferrata delle Bocchette Centrali

A causa del recente crollo che ha interessato la Vedretta degli Sfulmini, alla base della parete ovest della Cima degli Armi, informiamo che lungo il primo tratto del tracciato SAT n° O305C (Via ferrata delle Bocchette Centrali) il transito è diventato problematico e pericoloso; quel tratto va percorso con attrezzatura alpinistica da ghiaccio (piccozza e ramponi), seguendo un percorso più a sud-ovest, verso Torre di Brenta, lontano dal fronte della frana. Il fenomeno è in continua evoluzione in quanto legato al progressivo scioglimento del sottostante ghiacciaio.

A quanti dovessero transitare in zona, si raccomanda di prestare prudenza e la massima attenzione!

 

 

Aufgrund des jüngsten Zusammenbruches auf dem Sflumini Gletscher, auf der Grundlage der Westenseite des Cima d‘Armi, geben wir bekannt, daβ entlang dem erstem Teil des SAT Weg n° O305C (Via ferrata/Klettersteig Bocchette Centrali), der Durchgang problematisch und gefährlich geworden ist; man soll jedes Teil mit alpinisticher Ausrüstung für Eis (Eispickel und Steigeisen) durchfahren. Folge einem Pfad weiter südwestlich, in Richtung Torre di Brenta, weit entfernt von der Zusammenbruchesfront. Das Phänomen ist in ständigem Fortschritt bedingt durch das andauernde Schmelzen des darunter liegenden Gletschers.

Den eventuellen Durchgängern empfiehlt man Vorsicht und höchste Aufmerksamkeit!

 

 

We inform that due to the recent breakdown on the Vederetta dei Sfulmini, at the base of the west wall of the Cima degli Armi, we inform you that along the first part of the SAT track, along the SAT path no. O305C (Via ferrata delle Bochhette Centrali), the transit has become problematic and dangerous assuming real alpine proprieties; that stretch should be covered with ice climbing equipment (ice ax and crampons), following a route further south-west, towards Torre di Brenta, away from the landslide front.

The phenomena is still going on, due to the progressive melting of the glacier below.

To those that should transit in the area, caution and to pay the maximum attention is recommended!

Meteo
Previsione attuale
Le nostre attività
Le sezioni

Seleziona la sezione

Vai alla Sezione
I nostri rifugi

Seleziona il rifugio/bivacco

Vai al rifugio
I nostri sentieri
Spazio Alpino
Biblioteca